Altre News

Ansaldo Energia, De Palma (Fiom Cgil): “Condanne ingiuste per chi ha difeso il lavoro”

Ansaldo Energia, De Palma (Fiom Cgil): “Condanne ingiuste per chi ha difeso il lavoro”

sciopero ansaldo energia

Genova. “Le condanne in primo grado nei confronti di cinque lavoratori della Ansaldo Energia sono da ritenersi ingiuste. È impensabile che possano essere considerati rei di aver difeso il proprio lavoro e quello dei propri compagni e di aver impedito l’ennesima desertificazione industriale”. Lo dichiara in una nota Michele De Palma, segretario generale FiomCgil.

“Grazie alla lotta sindacale e alla solidarietà della città di Genova, oggi ci sono posti di lavoro che altrimenti sarebbero stati a rischio – prosegue De Palma -.  preoccupante che in un periodo di mobilitazioni dei lavoratori contro la crisi, per il diritto al lavoro, alla sicurezza e ad un giusto salario, le norme restringano lo spazio di democrazia sindacale che incontra il consenso dei cittadini che si uniscono per difendere il cuore industriale di Genova.

» leggi tutto su www.genova24.it