Politica

Corruzione, l’Anac avverte sulla diga: “Ora si rischia un aumento dei costi”

Corruzione, l’Anac avverte sulla diga: “Ora si rischia un aumento dei costi”

diga bonifica bellica webuld

Italia. L’Anac torna a interessarsi sulla nuova diga foranea, dopo avere già in passato sollevato dubbi sull’iter di affidamento. L’autorità nazionale anti-corruzione adesso avverte su quelli che sono i rischi legati alla maxi inchiesta che investe la politica ligure e il porto di Genova.

In base alle regole del Pnrr “previste in caso di annullamento degli affidamenti” si rischiano “significativi aumenti dei costi per la diga foranea di Genova sulla quale l’autorità è recentemente intervenuta” ha scritto il presidente dell’Anac, Giuseppe Busia, nella presentazione della relazione annuale 2023 dell’authority.

» leggi tutto su www.genova24.it