Cronaca

Accoltellamento in via Piacenza, 21enne arrestato per tentato omicidio. La compagna denunciata per favoreggiamento

Accoltellamento in via Piacenza, 21enne arrestato per tentato omicidio. La compagna denunciata per favoreggiamento

polizia volanti squadra mobile

Genova. È stato alla fine arrestato con l’accusa di tentato omicidio il ragazzo di 21 anni che mercoledì mattina, secondo quanto ricostruito dalla polizia, ha accoltellato un 32enne davanti a una tabaccheria di via Piacenza, a Molassana. Denunciata per favoreggiamento, invece, la ragazza che era con lui: la coppia, dopo i fatti, si era allontanata lasciando il ferito a terra e trovando rifugio nell’appartamento di lei.

I contorni dell’aggressione hanno iniziato a delinearsi con più precisione qualche ora dopo l’intervento della polizia davanti alla tabaccheria e il trasporto in ospedale del ferito. Quando i poliziotti delle volanti sono arrivati sul posto, infatti, hanno trovato un uomo riverso a terra dentro l’esercizio commerciale con diverse ferite da taglio al torace e al viso e i titolari sotto choc.

» leggi tutto su www.genova24.it