Chiavari: l’ordinazione sacerdotale di don Francesco Basso, da Rapallo

Chiavari: l’ordinazione sacerdotale di don Francesco Basso, da Rapallo

Generico maggio 2024

Da don Luca Sardella Direttore Ufficio per le Comunicazioni sociali Portavoce della Diocesi

Il dono di un nuovo Presbitero a servizio della Chiesa diocesana.
Nella solennità di Pentecoste, domenica 19 maggio, Francesco Basso sarà ordinato
sacerdote per l’imposizione delle mani e la preghiera consacratoria del Vescovo, mons.
Giampio Devasini. La Celebrazione avrà inizio alle ore 15:30 nella Cattedrale di Nostra
Signora dell’Orto a Chiavari.
Nato a Genova il 6 marzo 1991, don Francesco appartiene alla comunità
parrocchiale dei Santi Gervasio e Protasio di Rapallo. Qui vive sin da giovanissimo il suo
servizio come catechista e animatore. Laureato in Servizio Sociale all’Università di
Genova, ha lavorato come Assistente sociale presso il Comune di Rapallo in diverse aree.
Entrato in Seminario nel settembre 2018, in questi anni ha prestato servizio
pastorale nella Parrocchia dei Santi Gervasio e Protasio di Rapallo, in quella di San
Bartolomeo della Ginestra a Sestri Levante e a San Pietro di Riva Trigoso. Da due anni
sta svolgendo servizio nelle Parrocchie di Leivi e Camposasco, nei gruppi giovani della
Parrocchia di Sampierdicanne, nella Consulta diocesana di Pastorale giovanile, nella Casa
circondariale di Chiavari e nel Centro di ascolto Caritas chiavarese.
L’appuntamento di domenica sarà preceduto dalla tradizionale Veglia di
Pentecoste, sabato sera alle ore 21:00 sempre in Cattedrale. Tema di quest’anno “La tua
grazia ci trasformi in coltivatori operosi dei semi evangelici”. Tra le intenzioni di
preghiera, oltre che per il nuovo Presbitero, anche quella per il prossimo giubileo del
2025.

» leggi tutto su www.levantenews.it