Cinque Terre, al via il tavolo di monitoraggio sulle tariffe turistiche in vigore dal 16 marzo

Cinque Terre, al via il tavolo di monitoraggio sulle tariffe turistiche in vigore dal 16 marzo

cinque terre via dell'amore

Liguria. Si è riunito per la prima volta oggi, nella sede di Regione Liguria, il tavolo di monitoraggio sulle nuove tariffe turistiche legate al Cinque Terre Express, la misura – valida solo per i non residenti in Liguria – volta alla migliore distribuzione dei flussi che ha, inoltre, permesso agli studenti liguri di avere abbonamenti al trasporto ferroviario gratuiti, per gli under19, o scontati del 50%, per gli under26 su tutto il territorio regionale. All’incontro convocato da Regione Liguria hanno partecipato l’assessore ai Trasporti e al Turismo, il sindaco e presidente della Provincia della Spezia, i rappresentanti dei Comuni e dell’Ente Parco delle Cinque Terre. 

Dal tavolo è emerso che tra il 16 marzo 2024, giorno dell’entrata in vigore delle nuove tariffe, e la prima domenica di maggio (comprese le festività pasquali, il 25 aprile e il 1° maggio) il numero dei titoli di viaggio emessi da Trenitalia nella tratta Levanto-Spezia ha subito una flessione del 12,5% rispetto al 2023, ma un incremento del 15% rispetto al 2022 in linea, quindi, con il trend di crescita del turismo primaverile. Il numero delle Carte 5 Terre emesse dal 16 marzo ad oggi presenta una riduzione del 15,7% rispetto al 2023, ma, anche in questo caso, un incremento del 111% rispetto al 2022.

» leggi tutto su www.ivg.it