Levanto ha un nuovo mezzo di soccorso

Levanto ha un nuovo mezzo di soccorso

Levanto ha un nuovo mezzo di soccorso

Il servizio 118 di Asl 5 si è arricchito di una risorsa “India”. Dal 1° maggio sul territorio di Levanto è stato attivato un mezzo di soccorso avanzato con a bordo un infermiere del 118. Il servizio, frutto di un progetto di Regione Liguria, si integra con il Sistema di Emergenza Urgenza Extraospedaliera di Asl 5 e costituisce un aiuto importante per la gestione dei soccorsi nel territorio della Riviera.
India si avvale di un autista della Croce Rossa ed un infermiere 118 opportunamente formato con un corso specifico regionale che gli permette di intervenire su tutti i soccorsi in codice rosso e giallo, sulla base di protocolli regionali e con il supporto del medico della Centrale Operativa 118, oltre che di collaborare in stretta sinergia, se si rende necessario, con l’automedica Delta 3 di Brugnato. “Sono felice di questa nuova risorsa del sistema 118 che si va ad aggiungere alle consolidate tre automediche di Asl 5 – dice Fabio Ferrari, Direttore del servizio di emergenza urgenza extraospedaliera di Asl 5. – Si tratta di un mezzo sanitario altamente professionalizzato per il soccorso territoriale che permette di operare e garantire la miglior capacità di intervento in una zona particolare, come quella della Riviera, dove soprattutto nel periodo estivo i soccorsi aumentano in modo esponenziale”.

L’articolo Levanto ha un nuovo mezzo di soccorso proviene da Città della Spezia.

» leggi tutto su www.cittadellaspezia.com