Balneari. “Il governo tace; non è ammissibile che ogni Comune decida per conto proprio”

Balneari. “Il governo tace; non è ammissibile che ogni Comune decida per conto proprio”

Generico maggio 2024

Da Massimo Stasio segretario Sindacato Italiano Balneari dela Città Metropolitana

Il governo nazionale mantiene il suo incredibile silenzio sulla annosa questione delle concessioni demaniali ad uso turistico ricreativo. I Comuni costieri si trovano ora nella difficile situazione di dover gestire, in un lasso di tempo ormai ristretto, le complesse pratiche per il rinnovo o il rilascio di dette concessioni e per dare” forma” a quella che appare evidente come la ultima possibile proroga per salvare la stagione 2024.

» leggi tutto su www.levantenews.it