Politica

Europee, Natale (Pd): “Il centrodestra non è più maggioranza in Liguria, servono nuove elezioni”

Europee, Natale (Pd): “Il centrodestra non è più maggioranza in Liguria, servono nuove elezioni”

davide natale

Genova. Il risultato delle europee “è la testimonianza che il centrodestra non è più maggioranza in Liguria, essendo passato dal 54% delle regionali al 44% di oggi. È un dato che dovrebbe farli ragionare e prendere atto che non si può sequestrare politicamente una regione, si deve andare allo scioglimento del consiglio e indire nuove elezioni“. Il segretario regionale Davide Natale cavalca il successo del Pd, che attribuisce anche al “grandissimo lavoro” di Elly Schlein, e torna all’attacco contro la giunta Toti proprio nel giorno in cui viene presentata l’istanza di revoca degli arresti domiciliari che, se accolta, potrebbe riabilitare il presidente.

“Ci sono problemi che chiedono di avere una giunta, qualunque essa sia, in grado di affrontare in maniera netta e chiara i problemi che ci sono – sottolinea Natale -. Bisogna chiarire se ci si vuole occupare dei problemi dei cittadini liguri e delle imprese o se invece si attende che passi la buriana giudiziaria. Ma qua c’è un problema politico, non giudiziario”. Il futuro della giunta regionale, oggi guidata da Alessandro Piana ad interim, si deciderà forse nelle prossime settimane, quando Toti incontrerà i leader del centrodestra, quelli che ad oggi hanno il pallino in mano. “Trovo scandaloso che una regione sia appesa alle decisioni di pochi, ma non mi meraviglia perché il centrodestra non ha mai voluto bene a questa regione e continua a dimostrarlo”.

» leggi tutto su www.genova24.it