Politica

Confartigianato si rallegra per la riconferma di Brando Benifei al parlamento europeo

Confartigianato si rallegra per la riconferma di Brando Benifei al parlamento europeo

Paolo Figoli, Brando Benifei e Giuseppe Menchelli

I vertici della Confartigianato della Spezia esprimono rallegramenti per la riconferma dell’onorevole Brando Benifei al Parlamento europeo. Confartigianato aveva premiato la sua attività parlamentare con il semaforo verde per l’aver instaurato e mantenuto con l’associazione di rappresentanza della piccola e media impresa contatti costanti.
“In questi anni da capo delegazione del Pd non ha fatto mancare la presenza a incontri ed eventi promossi da Confartigianato La Spezia distinguendosi nei rapporti con l’associazione in merito alla regolamentazione sul ritardo dei pagamenti e sul riciclo degli imballaggi. Il presidente Paolo Figoli e il direttore Giuseppe Menchelli augurano buon lavoro a Benifei”, fanno sapere dall’associazione di Via Fontevivo.
Benifei prima delle elezioni aveva sottoscritto il manifesto di Confartigianato e dichiarato: “L’Europa deve attuare politiche capaci di sostenere anche le micro imprese affinché possano competere nel mercato globale: è necessario adottare regolamentazioni che tutelino per esempio chi vuole utilizzare l’intelligenza artificiale affinché sia un prodotto sicuro e accessibile. L’Italia sconta il ritardo con cui nel passato ha adottato le nuove tecnologie a confronto per esempio con la vicina Francia che ha il più alto numero di imprese che utilizzano l’e-commerce come strumento di promozione della propria attività, non possiamo più restare indietro”.

L’articolo Revoca domiciliari a Toti, i pm sono orientati verso un parere negativo proviene da Città della Spezia.

» leggi tutto su www.cittadellaspezia.com