Tavolo tecnico sulle vulnerabilità, primo incontro in Prefettura

Tavolo tecnico sulle vulnerabilità, primo incontro in Prefettura

Palazzo sede di Provincia e Prefettura

Prima riunione in Prefettura a La Spezia del “Tavolo tecnico sulle vulnerabilità”, istituito dal Prefetto Maria Luisa Inversini per la presa in carico delle persone vulnerabili inserite nel sistema di accoglienza provinciale e per il potenziamento dei percorsi di tutela dei migranti in condizioni di fragilità.
“L’obiettivo è quello di avviare specifici gruppi di lavoro per individuare procedure operative uniformi – si legge in una nota della prefettura -per la presa in carico e la trattazione delle forme di fragilità che si presentano durante il percorso dell’accoglienza, elaborando a livello territoriale Linee guida operative in conformità alle indicazioni dell’apposito vademecum ministeriale. Una particolare attenzione verrà data alle vulnerabilità dei minori stranieri non accompagnati e delle donne nonché al disagio psichico, criticità ricorrente nei richiedenti asilo che giungono nel nostro Paese dopo un difficile percorso di vita. Il Tavolo promuove un modello di governance locale volto a rafforzare il coordinamento interistituzionale ed il collegamento fra i Centri di accoglienza e i servizi territoriali, per conseguire maggiore efficacia e tempestività nei percorsi di tutela dei migranti vulnerabili”.
All’incontro hanno partecipato i rappresentanti dei Comuni di La Spezia, Sarzana, Lerici e Bolano, della Questura, della Direzione Generale di Alisa, dei distretti socio sanitari nonché delle associazioni territoriali e delle cooperative che si occupano di accoglienza.

L’articolo Sarzana celebra la città delle donne con la prima edizione della “Pink Night” proviene da Città della Spezia.

» leggi tutto su www.cittadellaspezia.com