Camogli: la riscoperta del Castellaro e dei reperti dell’età del Bronzo e del Ferro

Camogli: la riscoperta del Castellaro e dei reperti dell’età del Bronzo e del Ferro

Generico giugno 2024

Nella Sala Consiliare del Comune di Camogli il primo degli appuntamenti legati alle Giornate Europee dell’Archeologia per le quali il Fai – Fondo Ambiente Italiano – ha organizzato una tre giorni con il patrocinio del Comune di Camogli, in collaborazione con la Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Genova e la Provincia di La Spezia, l’Università degli Studi di Genova Dafist, l’Ente Parco Naturale Regionale di Portofino, l’Hotel Cenobio dei Dogi di Camogli.

L’incontro, che verteva sul Castellaro di Camogli dove furono trovati negli anni ’60 dei reperti dell’età del Bronzo e del Ferro, è stato aperto e condotto da Alessandro Capretti, property manager dell’Abbazia di San Fruttuoso (Bene del Fai).

» leggi tutto su www.levantenews.it