Cronaca

Sfreccia ai 150 all’ora con la moto in via Adamoli: patente ritirata e segnalazione al prefetto

Sfreccia ai 150 all’ora con la moto in via Adamoli: patente ritirata e segnalazione al prefetto

Velox Pietra Ligure Aurelia

Genova In poco più di due ore la Polizia Locale del Comune di Genova ha ritirato 2 patenti e accertato 11 violazioni dei limiti di velocità. Nei giorni scorsi due pattuglie del Reparto Sicurezza Stradale, impegnate nell’ambito delle consuete attività di contrasto all’eccesso di velocità, hanno monitorato via Adamoli, in Val Bisagno. I controlli sono stati effettuati dalle ore 22 circa fino a mezzanotte in un tratto in cui il limite di velocità è di 50 chilometri orari.
In 3 casi (un’automobile e due motocicli), la velocità rilevata dalle pattuglie Pegaso 31 e Sirio 31, ha superato di ben oltre 60 km/h il limite stabilito; in particolare le velocità rilevate sono state di 118, 132 e 149 km/h.

Per due dei tre conducenti, entrambi maggiorenni di età, la sanzione amministrativa pecuniaria va da 1.126,67 a 2.254,67 euro (è prevista la maggiorazione notturna destinata al fondo contro l’incidentalità notturna), la decurtazione di 10 punti nonché il ritiro immediato della patente ai fini della sospensione da 6 mesi a 1 anno (in quest’ultimo caso la competenza è del Prefetto).
Per il terzo conducente, un 17enne genovese alla guida di motociclo di cilindrata 125 cc, risponderanno in sua vece della medesima sanzione pecuniaria i genitori, verrà inoltre sottoposto alla revisione della patente per cui dovrà ripetere l’esame.

» leggi tutto su www.genova24.it