Balata sulla serie B: “Il campionato più imprevedibile e divertente d’Europa”

Balata sulla serie B: “Il campionato più imprevedibile e divertente d’Europa”

Mauro Balata

“Bisogna dare forza agli sforzi delle nostre società di investire sui giovani. Si fanno sacrifici enormi di fronte a condizioni economiche e fiscali, ma si è capito che questo è il modo per dare sostenibilità al sistema calcio e anche appeal al campionato, che è stato definitivo il più divertente e imprevedibile d’Europa”. Lo ha detto Mauro Balata, presidente della Lega B, a margine del sorteggio del calendario della serie B 2024/25. “La serie B è un modello perché ha spostato le risorse sugli under 21 affinché possano fare minuti di calcio effettivo. Abbiamo proposto un tax credit per gli investimenti in strutture e settori giovanili per valorizzare e formare i nostri campioni”.

Sui diritti televisivi. “Siamo in una fase di dialoghi dopo un percorso meraviglioso con i nostri partner che ci ha dato reciproche soddisfazioni. VOgliamo proseguire, ma è un campionato che è cresciuto e ha avuto un’impennata dell’audience. Troveremo una soluzione serena, nel contesto di un sistema che sposta risorse dai campionati nazionali ai campionati europei. Troveremo una sintesi in mezzo a queste tempeste. La serie B porta all’estero i giocatori italiani, questo bisogna ricordarlo”.

» leggi tutto su www.cittadellaspezia.com