Economia

Fincantieri a Riva Trigoso, Fim Cisl: “Da un anno iter bloccato per nuova viabilità, a rischio investimenti azienda”

Fincantieri a Riva Trigoso, Fim Cisl: “Da un anno iter bloccato per nuova viabilità, a rischio investimenti azienda”

Fincantieri Riva Trigoso

Sestri Levante. “Ormai è passato oltre un anno da quando è stato approvato il protocollo per la nuova viabilità a Riva Trigoso che porterebbe un sostegno importante anche all’attività dello stabilimento di Fincantieri migliorando l’accesso dei mezzi pesanti, così come la possibilità di costruire il terzo pontile che permetterebbe il terzo varo contemporaneamente per il cantiere e la costruzione di navi più grandi. Ma al momento è tutto fermo, così si rischiano anche di compromettere gli investimenti dell’azienda che sabato ospiterà un secondo varo in poco tempo, l’ultimo fu lo scorso 25 maggio, che indica la capacità del cantiere”.

È la denuncia di Davide Grino, operatore Fim Cisl Liguria e delegato per lo stabilimento di Riva Trigoso.

» leggi tutto su www.genova24.it