Chiavari: “Wyscout deve restare in città, un’interrogazione di Paita

Da Silvia Garibaldi, consigliere comunale e capogruppo

Apprendiamo dalla stampa che Wyscout licenzierà 20 impiegati e delocalizzerà le loro mansioni in India. Wyscout è una realtà da preservare anzi a Chiavari più volte ho insistito che su area di colmata invece di un grosso depuratore vorrei vedere sorgere centri polifunzionali e direzionali e ho combattuto perché Palazzo Ferden non fosse trasformato da palazzo destinato ad uffici pubblici a condominio di seconde case, ma semmai diventasse anch’esso un centro direzionale.

L’industria 4.0 permette di avere centri che creano occupazione e siano sostenibili. Ho protocollato un ordine del giorno che impegni il Sindaco e la Giunta ad impegnarsi presso la Regione perché si creino dei corsi di riqualificazione per coloro il cui lavoro viene delocalizzato e se ne eviti il licenziamento.

» leggi tutto su www.levantenews.it