Cronaca

Toti resta ai domiciliari, Savi: “Dimissioni taglierebbero la testa al toro, ma è decisione che richiede ponderazione”

Toti resta ai domiciliari, Savi: “Dimissioni taglierebbero la testa al toro, ma è decisione che richiede ponderazione”

stefano savi

Liguria. Giovanni Toti resta agli arresti domiciliari. Il tribunale del Riesame ha rigettato la richiesta di revocare o quantomeno attenuare la misura cautelare, in vigore dal 7 maggio (da due mesi Toti risiede stabilmente nell’abitazione di famiglia ad Ameglia), e al presidente della Regione, attualmente sospeso, non resta che ricorrere in Cassazione.

L’avvocato di Toti, Stefano Savi, ha confermato che sarà proprio questo il passo successivo e imminente. E non ha nascosto la contrarietà verso le motivazioni addotte dai giudici del Riesame per rigettare la richiesta, motivazioni incentrate principalmente sul “pericolo concreto e attuale” di reiterazione del reato.

» leggi tutto su www.ivg.it